CGIL
CGIL

Intervista a Maurizio Landini a Tg2 Post - 'Le richieste della CGIL'

  • a
  • a
  • a


L'appello del segretario generale della CGIL Maurizio Landini per la manifestazione nazionale di sabato 8 ottobre in piazza del Popolo a Roma: "Saremo in piazza a un anno dall'assalto squadristico alla CGIL, per dire le nostre proposte al Paese, per affrontare la crisi energetica e il caro-bollette, il superamento della precarietà, per chiedere di investire sulla sanità pubblica e di intervenire per fermare la strage sui luoghi di lavoro"

Rispondendo alle domande della conduttrice Manuela Moreno e del direttore del Tg2 Gennaro Sangiuliano, Maurizio Landini ha poi lanciato l'allarme per i prossimi mesi: "Ci sono 40 miliardi di extra-profitti che sono in mano alle imprese e che vanno redistribuiti alle persone per pagare le bollette e dati alle imprese che non riescono a sostenere i costi energetici. Queste imprese ci stanno già dicendo che saranno costrette a metteranno i lavoratori in cassa integrazione. C'è una situazione d'emergenza che va affrontata subito, quelle lavoratrici e quei lavoratori avranno lo stipendio dimezzatto e le bollette triplicate come faranno? 

→ Per rivedere la puntata integrale clicca qui