CGIL
CGIL

Contratti: CGIL, sostegno ai lavoratori dei servizi ambientali oggi in sciopero

  • a
  • a
  • a


Roma, 9 novembre - “Sosteniamo i lavoratori e le lavoratrici dei servizi ambientali che oggi scioperano per rivendicare il rinnovo del loro contratto nazionale di lavoro scaduto da oltre due anni”. Ad affermarlo la segretaria confederale della CGIL, Tania Scacchetti. 

“Il nuovo contratto - prosegue la dirigente sindacale - dovrà rispondere alle esigenze del settore, un settore che è stato decisivo nel corso della pandemia e che sarà oggetto di investimenti del Piano di ripresa e resilienza”. In particolare, aggiunge Scacchetti “i temi a cui le associazioni datoriali dovranno dare risposte positive rispetto alle richieste sindacali sono: un contratto di filiera che sia applicato anche agli appalti, un adeguato riconoscimento economico, la tutela della salute e della sicurezza per tutte le prestazioni, la formazione, il rafforzamento delle relazioni industriali”.

“La sfida per una crescita di qualità passa innanzitutto - conclude la segretaria confederale -  dalla centralità del lavoro e dal miglioramento delle sue condizioni”.