CGIL
CGIL

La salute mentale e il PNRR: la salute mentale non è meno importante della salute fisica -video, diapo e report del seminario

  • a
  • a
  • a

Oltre 400 persone, direttamente o indirettamente coinvolte nella salute mentale, hanno seguito mercoledì 26 gennaio il seminario di approfondimento su “La salute mentale, il PNRR e la riforma dell’assistenza sociosanitaria territoriale”, organizzato dal Coordinamento Nazionale per la Salute Mentale, un cartello di oltre 140 associazioni, enti e organizzazioni della società civile e del mondo sindacale, tra cui la CGIL nazionale, che da anni sostengono i diritti delle persone con disturbi mentali e si mobilitano per servizi qualificati e accessibili.

Sono intervenuti per il coordinamento Salute Mentale: Stefano Cecconi, Fabrizio Starace, Pietro Pellegrini, Nerina Dirindin. Quindi: Francesco Enrichens (esperto Agenas), Tommaso Maniscalco (Coordinatore Gruppo interregionale salute mentale Conferenza delle Regioni e PA), Paolo Onelli (Ministero LPS – direttore generale per la Lotta alla povertà e la programmazione sociale). Ha coordinato i lavori Maria Grazia Giannichedda.

→ Leggi il report completo del seminario

→ Guarda il video del seminario sulla pagina Facebook del Coordinamento nazionale Salute Mentale 

→ Scarica:

SCARICA PDF