CGIL
CGIL

CGIL, CISL e UIL, il 22 ottobre in piazza a Roma per la salute e la sicurezza sul lavoro

  • a
  • a
  • a

Appuntamento ore 10 in piazza Santi Apostoli. Previsti gli interventi di Landini, Sbarra, Bombardieri

Roma, 14 ottobre - Per fermare le stragi sul lavoro Cgil, Cisl, Uil proclamano una manifestazione a Roma. Appuntamento sabato 22 ottobre, alle ore 10, in piazza Santi Apostoli. La mobilitazione sarà preceduta da una settimana di assemblee, scioperi e iniziative territoriali e nei luoghi di lavoro.

 

In Italia, nel 2022, si sono registrati, ad oggi, 600 morti, 400mila infortuni, 77% di irregolarità aziendali. Per le tre Confederazioni “non sono solo numeri, riguardano la vita delle persone, la loro dignità, i loro diritti”, per questo invitano tutte e tutti a mobilitarsi per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Sul palco si alterneranno le testimonianze di lavoratrici e lavoratori, prenderanno poi la parola i segretari generali di Cgil, Cisl, Uil Maurizio Landini, Luigi Sbarra, PierPaolo Bombardieri.

Galleria fotografica

MATERIALI GRAFICI

→ Formato .pdf: 35x50 - 50x70 - 70x100 - 100x140 - A3 - A4

→ Per i social: Facebook - Twitter - Instagram (quadrato, verticalestories)