CGIL
CGIL

Amianto: il 28 aprile, convegno nazionale CGIL, CISL, UIL con Landini, Sbarra, Bombardieri

  • a
  • a
  • a

Appuntamento alle ore 9.30, presso la sede del Cnel e diretta video sul canale Youtube

Roma, 27 aprile - A trent’anni dalla legge n.257/92 di messa al bando dell’amianto, Cgil, Cisl, Uil organizzano per domani, 28 aprile 2022, un convegno nazionale che si terrà a partire dalle ore 9.30 presso la sede del Cnel, viale David Lubin 2, a Roma. L’iniziativa potrà essere seguita in diretta sul canale Youtube del Cnel. Il Sindacato e le istituzioni si confronteranno su proposte e soluzioni su tre grandi temi: salute, ambiente e previdenza.

Dopo i saluti del presidente del Cnel Tiziano Treu, e l'introduzione del segretario confederale della Cisl Angelo Colombini , si aprirà, alle ore 10.30, la prima delle due sessioni di lavori, coordinata dalla segretaria confederale della Cgil Francesca Re David. Interverranno: Stefano Laporta, presidente del sistema nazionale di protezione ambiente Snpa (slide); Laura D’Aprile, capo dipartimento per la transizione ecologica e gli investimenti verdi; Mariano Alessi, dirigente presso il ministero della Salute (slide); Alessandro Marinaccio dell’Inail, Dipartimento di medicina, epidemiologia, igiene del lavoro ed ambientale (slide); Lucia Fazzo, dipartimento Ambiente e salute, Istituto Superiore di Sanità (slide); Elio Munafò, presidente Fondo vittime amianto (slide). Sarà la segretaria confederale della Uil, Tiziana Bocchi, a concludere il dibattito.

Alle ore 12.00, prenderà il via la seconda sessione dei lavori con una tavola rotonda moderata dalla giornalista Monica Setta, che vedrà il contributo dei tre segretari generali di Cgil, Cisl, Uil, Maurizio Landini, Luigi Sbarra, PierPaolo Bombardieri. Inoltre, prenderanno la parola i Ministri del Lavoro, della Salute e della Transizione ecologica Andrea Orlando, Roberto Speranza e Roberto Cingolani; Franco Bettoni, presidente Inail; Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome; Damiano Coletta, sindacato di Latina e rappresentante della commissione Politiche ambientali, territorio e protezione civile, energia e rifiuti.

Galleria fotografica

→ consulta il programma
SCARICA PDF