CGIL
CGIL

Nono rapporto sulla contrattazione sociale territoriale - Approfondimenti su Immigrazione

  • a
  • a
  • a

La centralità dell’azione sul territorio per rinsaldare la coesione e i legami solidaristici.

Presentiamo il nono rapporto sulla contrattazione sociale in una fase in cui le condizioni economiche e sociali del Paese, dopo anni di crisi, sono ancora difficili, in particolare per quanto concerne il lavoro, i redditi e i livelli di protezione sociale. All’interno di questo dato generale crescono sensibilmente gli squilibri territoriali, sociali, generazionali e di genere. Alle conseguenze della crisi si stanno sommando gli effetti di una sempre più pervasiva rivoluzione tecnologica e digitale che incide profondamente non solo sui processi e sulle filiere produttive, ma riguarda anche le competenze e le prestazioni lavorative, le caratteristiche del mercato del lavoro, il sistema dei servizi erogati, gli stili di vita, la libertà personale e, finanche, la qualità della nostra democrazia. Anch’essa, se non adeguatamente orientata, contiene elementi di polarizzazione che porta ad una crescita delle disuguaglianze.

Roberto Ghiselli, Segretario nazionale Cgil

→ Documento integrale

SCARICA PDF