CGIL
CGIL

Fisco: CGIL, da buste paga lavoratori evidente iniquità intervento

Foto: Marco Merlini
  • a
  • a
  • a

Roma, 27 gennaio - “L'iniquità dell'intervento fiscale prodotta dalla legge di Bilancio è chiaramente misurabile: basta controllare le buste paga che i lavoratori hanno ricevuto quest’oggi”. Lo afferma la vicesegretaria generale della CGIL, Gianna Fracassi.

“L'impoverimento di lavoratori e pensionati, aggravato dall'aumento dei costi dell'energia, poteva essere sostenuto dalle misure fiscali, dando priorità - afferma la dirigente sindacale - alle fasce economicamente più deboli della popolazione. Si è scelto di fare esattamente l'opposto, con l'aggravante dell'intervento sull'Irap”. 

“La legge delega fiscale in discussione in Parlamento rischia di diventare un'occasione mancata se non si stabiliscono - conclude la vicesegretaria generale della CGIL - le priorità della progressività, dell'equità fiscale e della redistribuzione”.

→ Scarica le card