CGIL
CGIL

Appello di Libera: Landini, condividiamo richiesta istituzione Commissione parlamentare antimafie

Foto:  Fabio Fiorani/Sintesi
  • a
  • a
  • a

Roma, 22 dicembre - “La Cgil condivide con convinzione l’appello che, a firma di Luigi Ciotti, è stato inviato alla presidente del Consiglio Giorgia Meloni, ai presidenti della Camera e del Senato e a tutti i capigruppo della Camera e del Senato, dove Libera chiede al Parlamento l'istituzione in tempi brevi della Commissione Bicamerale d'inchiesta sul fenomeno delle mafie e delle altre organizzazioni criminali”. Lo afferma il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini.

“La Commissione - sottolinea il leader del sindacato di Corso d’Italia - è stata un prezioso strumento per le istituzioni e le numerose associazioni che operano sul territorio per contrastare le mafie, le loro azioni di infiltrazioni e di condizionamento verso le istituzioni e verso l'economia sana del nostro Paese. Inoltre, il lavoro che può svolgere rappresenta un valido strumento contro il fenomeno, altrettanto devastante, della corruzione”.

“Confidiamo - conclude Landini - che Governo e Parlamento diano vita con celerità a questa richiesta”.