CGIL
CGIL

Incontro CGIL, CISL, UIL e ministro Gelmini su amianto

Foto: Agenzia Sintesi
  • a
  • a
  • a

Roma, 28 giugno - Si è svolto nella giornata di oggi, a Roma, l’incontro sulle problematiche dell’amianto tra CGIL, CISL, UIL nazionali e il Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini. "Apprezziamo che dal confronto siano emersi la volontà e l’impegno da parte del Ministro di riattivare il Tavolo Interistituzionale e il Nucleo Tecnico Operativo, cui partecipavano attivamente anche le organizzazioni sindacali - (Accordo 66/CU/2016) e che hanno cessato, indipendentemente dalla volontà delle organizzazioni sindacali, le loro funzioni nel settembre 2018", così in una nota CGIL, CISL e UIL.

"Durante l'incontro - proseguono -, è stata condivisa la necessità di intraprendere un’azione coordinata e sinergica tra tutti i soggetti interessati - Stato, Regioni, Amministrazioni locali e Parti Sociali - al fine di pianificare azioni urgenti e condivise sugli aspetti sanitari, previdenziali e ambientali. Auspichiamo, infine - concludono CGIL, CISL e UIL -, che l’impegno assunto dal Ministro sia portato avanti concretamente anche dagli altri dicasteri competenti con la formalizzazione di una convocazione ufficiale del Tavolo entro poche settimane”.