CGIL
CGIL

Sindacati scrivono a Draghi, necessario confronto immediato

Foto: Marco Merlini
  • a
  • a
  • a


Roma, 17 marzo - “Egregio Presidente, riteniamo urgente la convocazione di un incontro con le organizzazioni sindacali per affrontare la difficile situazione economica, sociale, occupazionale che si sta determinando a seguito del drammatico conflitto in corso”. Così i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Maurizio Landini, Luigi Sbarra e PierPaolo Bombardieri, in una lettera inviata al Presidente del Consiglio, Mario Draghi.

“L’aumento del costo delle materie prime e dei generi di prima necessità, la crisi e le difficoltà di interi settori produttivi - prosegue la missiva - hanno pesanti ripercussioni sul mondo del lavoro e sui pensionati. Da qui l’esigenza di un confronto immediato che possa portare ad assumere misure capaci di tutelare le condizioni di vita e di lavoro del nostro Paese”.