Primo Maggio : Landini, Sbarra e Bombardieri incontrano Sviatlana Tsikhanouskaya ex candidata alle elezioni presidenziali in Bielorussia


Roma, 1 maggio – I Segretari Generali di Cgil, Cisl e Uil hanno incontrato nel pomeriggio del 1 maggio Sviatlana Tsikhanouskaya, la ex candidata alle elezioni presidenziali in Bielorussia, in Italia in visita ufficiale.

Dopo le elezioni dello scorso anno, il cui risultato è stato disconosciuto dalla comunità internazionale e dall’Unione Europea, il Presidente Lukashenko ha avviato una forte repressione militare contro le manifestazioni pacifiche che continuano ininterrottamente ogni settimana. Al momento ci sono centinaia di prigionieri politici tra cui giornalisti, attivisti, studenti.

Sviatlana Tshikanouskaya è stata costretta a cercare riparo in Lituania, da dove continua a guidare la sua lotta pacifica contro il regime. Nel suo viaggio in Italia ha incontrato esponenti del governo e dei partiti politici per chiedere sostegno per la società bielorussa ed appoggio all’organizzazione di negoziati politici per superare la crisi e ristabilire la democrazia nel suo paese.

Cgil, Cisl e Uil sostengono il sindacato indipendente bielorusso e chiedono l’avvio di un vero processo democratico e nuove libere elezioni.