CGIL
CGIL

Conferenza finale progetto europeo "Blockchains for decent work"

  • a
  • a
  • a

Si conclude il 13 luglio a Catania il progetto europeo "Blockchains for decent work" con una conferenza in cui verranno presentati i risultati del progetto, tra i quali la pubblicazione omonima.

Il progetto è finalizzato a conoscere la tecnologia blockchain (archivio digitale costruito e condiviso da più nodi di una rete), ad esplorarne i campi di applicazione nel mercato del lavoro, tra i quali si segnala la certificazione delle filiere aziendali; la certificazione della formazione dei dipendenti; la misurazione delle performance; la certificazione dell’applicazione di contratti collettivi e normativa giuslavoristica; la gestione delle politiche attive e passive del lavoro; la promozione delle politiche di genere; l'utilizzo nell’ambito di appalti pubblici di beni e servizi, ecc.; ad analizzarne l’impatto sull’occupazione, i rischi e le opportunità per le lavoratrici e i lavoratori; nonché riflettere sul ruolo del sindacato nell’introduzione e gestione di sistemi di innovazione tecnologica nei luoghi di lavoro.

Significativi sono i temi di interesse sindacale in termini di trasparenza dei dati, diritti di formazione e informazione, contrasto a nuove forme di controllo e pressione, definizione di criteri per certificare la qualità delle condizioni di lavoro e per rilevare abusi e anomalie, negoziazione di algoritmi che automatizzano fasi produttive ed organizzative.

La conferenza si terrà nei locali di Isola, laboratorio di innovazione sociale ed economica all’interno dello storico palazzo barocco Biscari (Piazza Cardinale Pappalardo 23) e i lavori saranno conclusi da Tania Scacchetti, segretaria confederale CGIL nazionale. 

→ il programma dei lavori.