CGIL
CGIL

Migranti: CGIL, soddisfazione per assoluzione Andrea Costa, solidarietà non è reato

Marcia delle donne e degli uomini scalzi © Marco Merlini / Cgil
Roma 11 settembre 2015
centro Baobab
La Cgil aderisce alla Marcia delle donne e degli uomini scalzi
Foto: Marco Merlini
  • a
  • a
  • a

Roma, 3 maggio – “Esprimiamo soddisfazione per la sentenza del gup del Tribunale di Roma che assolve in formula piena Andrea Costa, presidente di Baobab Experience onlus. La solidarietà non è un reato”. Così la Cgil nazionale in una nota.

“Ci aveva sconcertato l’impianto accusatorio – dichiara la Confederazione – che attribuiva a Costa la responsabilità di aver favorito l’immigrazione clandestina solo per aver aiutato nove cittadini africani che, come accade a migliaia di altri profughi, fuggivano da guerra e miseria. Impianto che è crollato, riportando giustizia sulla vicenda e – sostiene in conclusione la Cgil – compiendo un passo avanti lontano da quel clima che negli anni scorsi ha cominciato a criminalizzare il lavoro delle ong e di quanti offrono solidarietà”.