“ABITIAMOLA” – Newsletter n° 9/2018


Periodico di informazione ed approfondimento curato dall’Ufficio Politiche Abitative e dello Sviluppo Urbano, Area delle Politiche per lo Sviluppo, CGIL nazionale.

In questo numero:
■ ll 6 agosto il Senato ha approvato all’unanimità un emendamento al cosiddetto “decreto milleproroghe”, bloccando di fatto fino al 2020 le convenzioni sottoscritte tra sindaci e Governo per il finanziamento di 96 progetti relativi alla seconda tranche del bando periferie. Il provvedimento, se confermato alla Camera a settembre, metterebbe a rischio la realizzazione di progetti nei confronti dei quali c’è stato  un significativo investimento, a vari livelli, da parte degli enti locali, i cui risultati sono strettamente legati allo sviluppo locale.
■ E’ stata presentata all’Onu la Dichiarazione firmata da 12 sindaci che propone un cambiamento nel settore abitativo, visto come diritto umano e bene sociale, piuttosto che merce del mercato immobiliare. Si evidenzia  l’importanza di non lasciare il problema degli alloggi in balia delle sole regole del mercato e la necessità dell’intervento pubblico al fine di garantire condizioni di vita dignitose per tutti gli abitanti. A tal fine è importante promuovere nell’azione locale un approccio basato sui diritti.
■ Una circolare inviata dal Ministero dell’Interno il 1° settembre a tutti i prefetti d’Italia, fornisce indicazioni per gli sgomberi degli immobili occupati abusivamente ed annuncia un censimento degli occupanti. Permane il problema di individuare  le “soluzioni alloggiative alternative” indicate dalla circolare. Quali siano le politiche del Governo in questa direzione non è chiaro, mancando qualsiasi indicazione e non rilevandosi interventi programmatici nei confronti dell’emergenza abitativa.

Studi e ricerche
ISTAT, Rapporto SDGS 2018 e Aggiornamento semestrale indicatori BES;
Banca d’italia, Economie regionali;
Il Sole24Ore su dati Banca d’Italia, Il peso del fisco locale.

Notizie dalle categorie e dalle associazioni
Fillea CGIL:  Accordo per il rinnovo del contratto dell’edilizia;
SUNIA: Progetto HOUSING SOCIALE in cui è partner il SUNIA di Catania.

Notizie dai territori
Emilia Romagna: fondi per ristrutturare case popolari e installare ascensori; Lazio: tavolo di confronto permanente sulla casa tra Regione e Comune; Lazio: CGIL e SUNIA su circolare sgomberi forzati; Sicilia: Cgil e Sunia sul diritto alla casa per Rom e famiglie italiane; Toscana: Casa priorità per le istituzioni; Toscana: contributo affitto, incostituzionale la norma anti immigrati.

Abitiamola_n.9-2018