‘Un’Europa più giusta per i lavoratori’. Manifestazione il 26 aprile a Bruxelles


Guarda le FOTO

Cgil, Cisl e Uil sono scesi in piazza a Bruxelles oggi 26 aprile al fianco dei sindacati europei, in vista delle elezioni del 23-26 maggio. ‘Call to action for a fairer Europe for workers’, questo lo slogan della manifestazione europea per i diritti del lavoro e per un’Europa più giusta. Il corteo partito da Place du Luxembourg alle ore 10.30 (il percorso) ha sfilato per le vie della città.

“Le elezioni europee – è scritto nel volantino dei promotori – sono le più importanti da decenni. Occorre un’Europa migliore, più sociale e con valori democratici”. “Il Parlamento europeo che eleggeremo a maggio – spiegano – potrebbe contribuire alla corsa al ribasso in termini di salari, tasse e dumping sociale o fare dell’Europa un luogo migliore dove vivere e lavorare”.

“Manifestiamo a Bruxelles – proseguono i sindacati europei – per un’Europa più giusta per i lavoratori, per un’Europa impegnata per la democrazia e la giustizia sociale, per il lavoro di qualità e per salari e pensioni più alti, per transizioni giuste, meno emissioni e per il futuro digitale”. “Manifestiamo – concludono – per dimostrare che il nazionalismo, l’estrema destra e i partiti anti-europei non offrono soluzioni per i problemi che stiamo affrontando oggi”.

Scarica il volantino


Articoli correlati: Europee: Landini, appello parti sociali per Europa nuova, forte, solidale e fondata su lavoro

leggi anche: ‘L’Europa è a un punto di svolta’ su Rassegna.it

Ascolta: ‘Un’Europa più giusta per i lavoratori’ interviene Susanna Camusso su RadioArticolo1