Turismo: il 12 giugno Conferenza pubblica Cgil. ‘Patrimonio, identità, lavoro’

Partecipano Durigon, Caner, Gnassi, Palumbo, Colla, Scacchetti


Rappresenta il 13% del Pil e oltre 3 milioni di occupati. Sono le cifre significative del settore Turismo del nostro Paese, un comparto che necessita urgentemente di essere messo a sistema e dove l’occupazione registra ancora livelli alti di precarietà e di lavoro non tutelato.

É per questo che la Cgil nazionale ha organizzato per mercoledì 12 giugno una Conferenza pubblica sul valore e sulle politiche del Turismo in un confronto fra il sindacato e gli interlocutori istituzionali e del settore: saranno infatti presenti il Sottosegretario al Ministero del Lavoro, Claudio Durigon, Federico Caner per la Conferenza delle Regioni, il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi in rappresentanza dell’Anci, Franco Palumbo, Direttore Promozione Turistica Toscana, e per la Cgil, il Vicesegretario generale Vincenzo Colla, la Segretaria confederale Tania Scacchetti, i Segretari nazionali di categoria e i Segretari delle Cgil regionali.

Tre i principali obiettivi dell’iniziativa: sviluppare in maniera compiuta le indicazioni contenute nel Piano Nazionale del Turismo sia a livello nazionale sia nei territori regionali; l’esigenza di mettere a sistema l’intero comparto; assicurare la stabilità occupazionale dei milioni di addetti al settore.

L’appuntamento è fissato per le ore 9.30 presso la sala “G. Di Vittorio” della Cgil nazionale, corso d’Italia 25, a Roma.

Scarica il programma, clicca qui