StopOPG sei mesi di nuova mobilitazione: sventata la proroga ora chiudere davvero gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, meno Rems e piu servizi di salute mentale


Si è svolto a Roma il 18 aprile la riunione di stopOPG, il comitato per l’abolizione degli Ospedali Psichiatirici Giudiziari, promosso da un vasto cartello di associazioni, tra cui CGIL e FP CGIL nazionali. Dopo una discussione ricca e vivace, in cui è stata ribadita l’importanza della data del 31 marzo 2015 e della mobilitazione di stopOPG, con la “staffetta del digiuno”, che ha scongiurato la proroga della chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, sono uscite anche alcune prime proposte operative, a partire dal lancio del semestre di nuova mobilitazione per stopOPG da aprile a ottobre 2015, aggiornando slogan e messaggi alla nuova fase.

Le info su www.stopopg.it