Giustizia: Cgil, no a soppressione tribunale minori, 6 aprile conferenza stampa


Roma, 31 marzo – No alla soppressione dei Tribunali e delle Procure per i minorenni. Questo il messaggio che verrà lanciato nel corso della conferenza stampa di Cgil e Fp Cgil in programma mercoledì 6 aprile a Roma, presso la sede nazionale della Cgil in corso d’Italia 25, alle ore 12.30.

L’appuntamento, a cui parteciperanno tra gli altri il segretario confederale della Cgil Gianna Fracassi e il segretario nazionale della Fp Cgil Salvatore Chiaramonte, avrà al centro la recente proposta di riforma del Tribunale della famiglia che prevede la soppressione dei Tribunali e delle Procure per i minorenni e l’introduzione di sezioni specializzate per la persona, la famiglia e i minori presso i Tribunali ordinari e di gruppi specializzati presso le Procure ordinarie.
Una proposta che il sindacato ritiene “inaccettabile in quanto disattende un principio cardine della giustizia minorile italiana”, ovvero “la sua autonomia a salvaguardia della sua specificità, riconosciuta dalla Carta Costituzionale”.

Alla conferenza stampa del 6 aprile parteciperanno anche esponenti di Antigone e dell’Associazione Italiana dei Magistrati per i minorenni e per la famiglia.