Scuola: Landini, è il momento del confronto e di una vera riforma


Tutti gli approfondimenti su Collettiva.it

Roma, 26 settembre – “La Cgil oggi è scesa in piazza insieme a studenti, insegnanti, famiglie e altre organizzazioni sindacali per una scuola che garantisca sicurezza, presenza, continuità, e per chiedere che il diritto allo studio sia garantito in egual misura a tutti i bambini e ragazzi dall’infanzia all’Università”. Così il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini.

“Servono più investimenti per garantire la sicurezza e la copertura degli organici, ma soprattutto è il momento di aprire un vero confronto e pensare ad una vera riforma. Scuola e formazione continua rappresentano il futuro di un paese”, conclude il leader della Cgil.


Manifestazione nazionale 'Priorità alla scuola'