Pensioni: Camusso, discussione su sentiero difficile. Il 13 verifica se disponibilità vera


Ieri  la riunione a Palazzo Chigi sulle pensioni tra il governo e i sindacati confederali si è conclusa con un nuovo appuntamento: lunedì 13 novembre. Lo ha annunciato all’uscita la leader della Cgil Susanna Camusso: “Sarà un incontro tecnico, ma anche politico in cui si conosceranno le cifre concrete e le intenzioni reali. Verificheremo cioè se ci sarà una vera disponibilità a cambiare i meccanismi sull’aspettativa di vita, oppure no e se ci sarà bisogno di scegliere altre strade per ottenere risposte anche su altri temi”.

All’incontro di ieri nella sala verde di Palazzo Chigi erano presenti il premier Paolo Gentiloni, i ministri Pier Carlo Padoan (Economia), Giuliano Poletti (Lavoro) e Marianna Madia (Funzione pubblica). Cgil, Cisl, Uil erano rappresentate dai segretari generali, Susanna Camusso, Anna Maria Furlan e Carmelo Barbagallo.

– Approfondimenti: Previdenza, la trattativa prosegue di Rassegna.it
Galleria fotografica