Pa: Cgil, firmata intesa su comparti, basta attese su rinnovo contratti


Roma, 13 luglio – Firmata l’intesa tra Aran e sindacati sulla riduzione dei comparti della Pa. “Oggi – afferma la segretaria confederale della Cgil Serena Sorrentino – abbiamo ratificato quanto sottoscritto il 5 aprile scorso. Un atto formale su un accordo raggiunto diversi mesi fa”.

Da allora, aggiunge la dirigente sindacale, “nonostante reiterate dichiarazioni della ministra Madia, così come dello stesso Premier Renzi, non c’è ancora traccia di convocazione per l’avvio della trattativa per i rinnovi dei contratti pubblici. Siamo a un anno esatto dalla sentenza della Corte sull’illegittimità del blocco dei contratti nella Pa e a oltre cento giorni dall’accordo sulla riduzione dei comparti. Non aspetteremo oltre: senza una convocazione, senza l’avvio subito del confronto per i rinnovi, intensificheremo la mobilitazione per ‘Contratto Subito’”, conclude Sorrentino.