Olimpiadi 2026: Cgil, un’opportunità per rilanciare il Paese e per un lavoro di qualità


Roma, 24 giugno – “Salutiamo con grande interesse e soddisfazione la decisione di assegnare al nostro Paese le Olimpiadi invernali del 2026. Il tempo che abbiamo davanti deve servire per rilanciare investimenti e lavoro, per rendere compatibile – sul piano ambientale e della responsabilità sociale verso il territorio nella costruzione delle opere – lo sviluppo territoriale con il vivere delle comunità”. E’ quanto si legge in una nota di Cgil Lombardia e Veneto.

“Si offre una grande opportunità – prosegue il sindacato – affinché prevalga il lavoro di qualità, svolto nella massima sicurezza – come lo è stato in occasione di Expo – e per lasciare in eredità opere e sviluppo per il futuro del Paese”.

“Su queste basi – conclude la nota di Cgil Lombardia e Veneto – è nostra intenzione, da subito, avviare confronti con le Amministrazioni Regionali e Comunali affinché si costruiscano accordi che salvaguardino condizioni di lavoro sicure, garantite e di qualità”.