Maurizio Landini – Biografia


Maurizio Landini – Segretario confederale della Cgil. A quindici anni inizia a lavorare come apprendista saldatore in una cooperativa del settore metalmeccanico. Delegato sindacale della Fiom, nei primi anni ottanta diventa funzionario della federazione di categoria, di cui viene poi eletto segretario generale a Reggio Emilia. Successivamente assume la guida della Fiom regionale e di quella di Bologna. Il passaggio a Roma avviene nel 2005, quando entra a far parte della segreteria nazionale con deleghe al settore dei veicoli a due ruote e a quello degli elettrodomestici, per poi essere nominato anche responsabile dell’Ufficio sindacale. Nel 2010 diventa segretario generale della Fiom nazionale. Nel 2017, a conclusione della votazione dell’assemblea generale della Cgil, entra a far parte della segreteria nazionale.