Libera: Camusso a Ciotti, auguri miei e della Cgil per tua conferma a presidenza

Combattiamo insieme nella squadra della libertà, della legalità, della democrazia.


Roma, 25 giugno – “Caro Luigi desidero esprimerti i miei personali auguri e quelli di tutta la Cgil, per la tua conferma alla presidenza nazionale di Libera”. Così il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, in un messaggio inviato a Don Luigi Ciotti.

“Viviamo tempi – prosegue il leader della Cgil – di difficile e incerto cambiamento la cui direzione non è scontata e neppure necessariamente positiva. Disuguaglianze, povertà, restringimento delle libertà personali e, in qualche caso, del diritto, mettono a dura prova le democrazie per come le abbiamo conosciute e lasciano spazio all’incultura dell’odio, del sopruso, dell’interesse particolare da ottenere con qualunque mezzo”.

“Il rischio – aggiunge Camusso – che una caduta dei valori comunitari, della capacità critica, del confronto, del riconoscimento dell’altro lascino spazi alla criminalità organizzata, alla devianza, alla prevaricazione e all’ingiustizia è alto. Anche per questo il grande e utile lavoro che state svolgendo, ormai da più di vent’anni, è per tutti noi un punto fermo. Sappiamo di combattere, a volte con grandi difficoltà, nella stessa squadra: quella della libertà, della legalità, della democrazia”.

“Ti prego – conclude il segretario della Cgil – di estendere il nostro augurio di buon lavoro a Gian Carlo Caselli e Nando Dalla Chiesa, vostri presidenti onorari, e a tutto l’esecutivo appena eletto. Buon lavoro a tutti voi”