Le proposte di Cgil e Sunia per affrontare l’aggravarsi della condizione abitativa e i gravi rischi di sfratti per morosità


Pubblichiamo il documento che le Segreterie nazionali CGIL e SUNIA hanno inviato ai Presidenti delle Regioni, dell’ANCI e di Federcasa, Stefano Bonaccini, Antonio De Caro e Luca Talluri.

Il documento contiene le proposte nazionali per fronteggiare il grave disagio abitativo presente nel Paese e i crescenti rischi di sfratto per morosità incolpevole, accentuati dalle conseguenze economiche prodotte dalla crisi sanitaria, che ha avuto forti ripercussioni sulle condizioni reddituali delle famiglie e nasce dalla condivisione di contenuti prioritari che CGIL e SUNIA intendono sottolineare nell’attuale fase di formulazione degli emendamenti, discussione e decisione parlamentare per la conversione in legge del DL 34/2020 ed in vista dei prossimi adempimenti attuativi di competenza rispettivamente di Parlamento, Governo, Regioni e Comuni.

Il documento è anche finalizzato a supportare iniziative locali che in questa situazione di confronto con le istituzioni nazionali e con quelle territoriali, siano capaci di dare un contributo all’affermazione delle nostre proposte.

Download the PDF file .