Lavoro: Cgil, Cisl, Uil, 12 dicembre seconda giornata di mobilitazione a Roma

Appuntamento in Piazza Santi Apostoli a partire dalle ore 9.30


Per il rinnovo dei contratti pubblici e privati, per il superamento dei contratti pirata, per una riforma e un piano di assunzioni nella Pubblica Amministrazione, il 12 dicembre Cgil, Cisl, Uil saranno di nuovo in piazza Santi Apostoli a Roma, a partire dalle ore 9.30, per il secondo appuntamento della mobilitazione nazionale per il lavoro, dopo quello di ieri (10 dicembre) sulle crisi industriali.

I protagonisti della manifestazione assemblea saranno le lavoratrici e i lavoratori che racconteranno la loro condizione, i loro problemi, e avanzeranno le loro proposte: dai settori della scuola e della ricerca, alla sanità, alla pubblica amministrazione. Dal palco inoltre interverranno anche i segretari generali di Cisl e Uil Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, e la segretaria confederale della Cgil Tania Scacchetti.

Intanto, in tutta Italia proseguono iniziative, attivi e presidi nei luoghi di lavoro e nei territori. Terzo e ultimo appuntamento nazionale martedì 17 dicembre a Piazza Santi Apostoli sui temi dello stato sociale, la rivalutazione delle pensioni, la riforma fiscale e la legge sulla non autosufficienza. Prevista la partecipazione dei segretari generali delle tre Confederazioni.

Cgil, Cisl e Uil ‘Settimana di mobilitazione per il lavoro’ – 12 dicembre, manifestazione assemblea nazionale a Roma


Leggi: ‘La settimana del lavoro’ editoriale di Maurizio Landini su RadioArticolo1

Ascolta: In piazza per sostenere la piattaforma unitaria, il segretario confederale della Cgil Nino Baseotto a RadioArticolo1 – leggi: I sindacati: «Sulla manovra vogliamo risposte» su Rassegna.it


MATERIALI

Volantone

Manifesti: 50×7070×100

Web:  600×446461×300300×250

Facebook: post 1200×12001200×630

Twitter: 1024×5121500×500