Lavoro: 27 marzo Cgil presenta ‘Piattaforma integrata per lo sviluppo sostenibile’. Partecipa Camusso

Come tenere insieme tutela dell’ambiente e creazione di occupazione. Appuntamento ore 9 corso d’Italia 25, Roma


Roma, 20 marzo – La Cgil Nazionale presenterà martedì prossimo, 27 marzo, la ‘Piattaforma integrata per lo sviluppo sostenibile’, che si pone l’obiettivo di tenere insieme la tutela dell’ambiente, la legalità e la creazione del lavoro nell’azione contrattuale del sindacato e in generale nell’economia pubblica. L’iniziativa si terrà a partire dalle ore 9 presso la sede nazionale della Cgil (sala F. Santi), corso d’Italia 25, Roma. Le conclusioni saranno affidate al segretario generale Susanna Camusso.

“La fase storica attuale – spiega la Confederazione – è indubbiamente attraversata da due profonde transizioni: quella ambientale e quella tecnologica. Entrambe incideranno profondamente sui modelli di vita, sull’economia e, inevitabilmente, sul lavoro”. Per questo la Cgil, martedì prossimo, lancerà una “vertenza multilivello” basata sulle tre direttrici aria, acqua e terra, e su temi legati all’ambiente urbano come mobilità, gestione dei rifiuti e modelli edilizi.

Alla discussione, presieduta e introdotta rispettivamente dai segretari confederali della Cgil Giuseppe Massafra e Gianna Fracassi, daranno il loro contributo: Angelo Consoli, direttore ufficio europeo Rifkin; Daniele Fortini, presidente Geofor; Leonardo Becchetti, docente Università Tor Vergata; Valeria Termini, docente Università Roma Tre; Michele Torsello, Italiasicura; Maria Grazia Midulla, Coalizione clima; Anna Parasacchi, coordinatrice Green Cities Network. L’iniziativa sarà conclusa da Susanna Camusso.

Download the PDF file .