Landini: infermiere e infermieri non eroi per un giorno ma lavoratrici e lavoratori con diritti, sempre


Roma, 12 maggio – “Grazie a tutte le infermiere e a tutti gli infermieri per la passione, l’umanità, le competenze e la professionalità che da sempre mettono in campo per la salute di tutti noi”. È quanto dichiara il segretario generale della Cgil Maurizio Landini nella Giornata internazionale dell’Infermiere.

“Non eroi per un giorno, ma lavoratrici e lavoratori con diritti tutti i giorni. Va ricordato anche domani: il loro lavoro è prezioso – conclude Landini – e va difeso, valorizzato e tutelato”.