Landini, Furlan, Bombardieri incontrano Presidente Confapi


Roma, 16 settembre – I segretari generali di Cgil, Cisl, Uil, Maurizio Landini, Annamaria Furlan e Pierpaolo Bombardieri hanno incontrato quest’oggi una delegazione di Confapi guidata dal Presidente Maurizio Casasco.

Al centro del confronto, fanno sapere i tre segretari generali: “La necessità di continuare il dialogo proficuo ed attivo tra sindacati e Confapi durante la fase più difficile della pandemia, concentrando ora gli sforzi comuni nel rinnovo di tutti i contratti oggi aperti, partendo dall’accordo sottoscritto sulla rappresentanza e consolidando un sistema di relazioni industriali moderne, partecipative e di qualità”.

“I sindacati – proseguono Landini, Furlan e Bombardieri – possono dare un contributo responsabile alla crescita del Paese, e ribadiamo la necessità che il Governo apra un confronto partecipato con le parti sociali sulle priorità, gli obiettivi degli investimenti e le scelte di politica economica e fiscale per favorire una crescita equa, sostenere i redditi e l’occupazione, rilanciare il sistema industriale in particolare delle piccole e medie imprese che costituiscono un asse portante del nostro sistema produttivo”.

“Non bisogna sprecare le ingenti risorse messe a disposizione dall’Europa, ma utilizzare i fondi europei per sostenere – concludono – l’innovazione, la digitalizzazione, la formazione, la sicurezza, le necessarie infrastrutture materiali ed immateriali per la ricostruzione del Paese”.