La solidarietà della Cgil alla giornata di mobilitazione francese contro la ‘Loi Travail’


La Cgil sostiene la lotta delle lavoratrici e dei lavoratori, dei giovani, dei precari e delle disoccupate e dei disoccupati in questa giornata di mobilitazione unitaria.

Ci uniamo a voi contro la destrutturazione del mercato del lavoro e per un’Europa più giusta e solidale. La vostra battaglia contro la “Loi Travail” riguarda le lavoratrici e i lavoratori in tutta Europa: le misure ingiuste adottate dal Governo italiano con il Jobs Act e le molte misure ingiuste che hanno avuto ricadute molto negative sulla vita delle lavoratrici e dei lavoratori, delle pensionate e dei pensionati sono figlie di una ideologia neoliberista europea contro cui dobbiamo batterci insieme in tutta Europa.

In questa giornata di mobilitazione vi faccio pervenire, a nome della Cgil e del nostro segretario generale Susanna Camusso, la nostra solidarietà e il nostro sostegno per le vostre rivendicazioni di giustizia ed eguaglianza, per il rispetto del dialogo sociale, per un lavoro di qualità per tutte e tutti e per una Francia e un’Europa più forti e più democratiche.