La CES per la qualità dell’apprendistato


La Confederazione Europea dei Sindacati (CES), come ribadito anche nel recente Congresso del 2015, è impegnata per la diffusione di sistemi di apprendimento basati sul lavoro e sul posto di lavoro al fine di facilitare le transizioni dei giovani dai sistemi di istruzione e formazione al mercato del lavoro.

Anche l’Alleanza Europea per l’Apprendistato, promossa nel 2013 dalla Presidenza dell’Unione Europea e di cui fanno parte la Commissione Europea e le parti Sociali Europee, intende promuovere l’apprendistato di qualità.

In questo contesto si colloca l’iniziativa della CES che ha promosso un’indagine per analizzare gli ultimi sviluppi delle strategie di apprendistato a livello nazionale ed europeo e sulla base di essa propone al Consiglio Europeo e alla Commissione Europea una serie di standard e di criteri di qualità per la costruzione di un quadro di qualità europeo per gli apprendisti.

In allegato una nota di Fabrizio Dacrema e i testi originali di: