Its e lauree professionalizzanti: Cgil e Flc Cgil, cabina di regia un primo passo positivo


Roma, 14 gennaio – “La cabina di regia annunciata dal Ministro per il coordinamento dell’offerta formativa degli Its (Istituti tecnici superiori) con quella della sperimentazione delle lauree professionalizzanti, previste dal decreto 987 dello scorso dicembre, rappresenta un primo passo avanti per evitare il rischio di una controproducente competizione tra Università e Istituti Tecnici Superiori”. Così Giuseppe Massafra, segretario confederale della Cgil, e Francesco Sinopoli, segretario generale della Flc Cgil, in una nota congiunta.

“Cgil e Flc Cgil – continuano – confermano la necessità di una programmazione condivisa e di uno stretto coordinamento che coinvolga Atenei, Its e parti sociali finalizzati a realizzare un’offerta formativa tecnica superiore integrata, coerente con l’idea che l’innalzamento dei livelli di conoscenze, professionalità e competenze, l’incremento degli investimenti in ricerca e innovazione, rappresentano gli elementi fondamentali per lo sviluppo economico e sociale del nostro Paese”.

“La Cabina di regia – sostengono Massafra e Sinopoli – deve configurarsi come sede stabile e partecipata di indirizzo e promozione capace di mettere in atto un piano operativo di sviluppo del settore”.

“In tale contesto – concludono – la Cgil e la Flc Cgil non mancheranno di portare il proprio contributo di idee e proposte”.