Industria 4.0: sindacati scrivono a Calenda per richiesta incontro


“Dopo l’incontro dello scorso novembre ci si era ripromessi di riportare alcune riflessioni inerenti gli effetti e le potenziali problematiche che investiranno il mondo del lavoro a seguito delle innovazioni tecnologiche”. E’ quanto si legge in una lettera inviata al Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda dai segretari confederali di Cgil, Cisl, Uil, Vincenzo Colla, Giuseppe Farina e Tiziana Bocchi.

“In attesa di definire la data dell’incontro Le inviamo quindi – prosegue la nota – un nostro breve contributo al fine di avviare un confronto utile anche per i lavori della Cabina di Regia del Piano nazionale Industria 4.0”.

Contributo ‘Una via italiana a Industria 4.0 che guardi ai modelli europei più virtuosi’