“Il lavoro che cambia” – Roma 4 aprile 1996 – CGIL Nazionale Sala F. Santi


La discussione sullo sviluppo sostenibile tende troppo spesso, almeno nel nostro Paese, ad articolarsi su livelli troppo astratti o, viceversa, ad insistere su tematiche tradizionali. Di fatto sfuggendo ai nodi di fondo della qualità dello sviluppo che, noi riteniamo, debbano essere ricercati nel carattere dei reali processi produttivi.Viene da se che su questo terreno il sindacato può dare un enorme contributo.

Allegati:

ILLAVOROCHECAMBIA(Seminario1986).pdf