Governo: Cgil, Cisl e Uil, confermate 18 settimane di cassa Covid. Nuovo incontro venerdì 30 ottobre su nodo licenziamenti


Roma, 28 ottobre – Dopo cinque ore di confronto, il governo ha confermato le 18 settimane di Cassa Covid e la disponibilità a prevedere un prolungamento del blocco dei licenziamenti anche dopo la scadenza del 31 gennaio.

La proposta del sindacato è quella di prolungare il blocco dei licenziamenti fino alla scadenza delle 18 settimane di cassa covid.

Il governo si è riservato di fare una verifica nelle prossime ore ascoltando le associazioni imprenditoriali.

L’incontro tra governo e sindacati su questo tema è stato aggiornato a venerdi 30 ottobre alle ore 17.00. Sempre nella giornata di venerdi è previsto alle 9.30 un confronto con la presidenza del consiglio sulla vertenza Whirhpool.

Leggi l’approfondimento ‘Licenziamenti: per ora il blocco è sulla decisione’ su Collettiva.it