Nino Giammarco

Nino Giammarco (Sulmona, L’Aquila, 1946)


Dopo essersi diplomato presso l’Istituto d’Arte di Sulmona nel 1963, si iscrive all’Accademia delle Belle Arti di Roma, frequentando i corsi di Scenografia. Realizza la prima personale nel 1971 presso la Galleria Bonaparte di Milano. Nel 1970 espone al Salon de Jeune Peinture di Parigi. Nel 1977 è selezionato per la XXXVII Biennale di Venezia. Nel 1986 è presente alla XI Quadriennale di Roma. Tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio dei Novanta lavora tra Roma, New York e San Juan de Puerto Rico. Negli stessi anni si interessa al mito della cultura mediterranea e classica, rielaborato su tele dagli accentuati contrasti cromatici. Nei primi anni Novanta elabora un ciclo di lavori ispirati alla figura del Don Chisciotte riletti in chiave mitica e visionaria, che presenta a Roma e Saragozza.

Chiara Caporilli

giammarco  

 

 

 

 

s.t.

1984

tecnica mista su carta

cm. 60,7×50,2