Giurisprudenza
   

Questo archivio contiene una selezione di sentenze di maggiore interesse, relative a controversie sul lavoro ed altro.
Selezionare un argomento, una parola chiave o una data per reperire i testi delle sentenze e relativi commenti

 
Notizie
14/04/2015 -  Corte costituzionale: importante sentenza sui minimi retributivi per i soci di cooperativa
E' costituzionalmente legittimo prevedere per legge che i minimi di trattamento economico per i soci di cooperativa non siano inferiori a quelli dettati dai contratti collettivi stipulati dalle organizzazioni datoriali e sindacali comparativamente più rappresentative a livello nazionale nella categoria (art. 7, c. 4, del dl 31 dicembre 2007, n. 248, conv. dall’art. 1, c. 1, l. 28 febbraio 2008, n. 31). La Corte costituzionale, con la sentenza n. 51/2015, ha quindi respinto la questione di legittimità costituzionale sollevata dal Tribunale di Lucca per violazione dell'articolo 39 della Costituzione
26/11/2014 -  Precariato scolastico: per la Corte di Giustizia europea lo Stato Italiano non rispetta la normativa UE
23/10/2014 -  Sentenza Corte di Giustizia UE su part time nella Pubblica Amministrazione (sentenza Mascellani)
22/07/2014 -  Vertenza precariato comparto Scuola - L'avvocato Generale presso la Corte di Giustizia UE censura il reiterato abuso nell'utilizzo dei contratti a termine ammesso dalla legislazione italiana
L'Avvocato Generale Szpunar, nelle sue conclusioni presentate il 17 luglio u.s., nel dirimere tutte le censure avanzate dalla FLC CGIL, dalla CGIL Nazionale e da tutti gli altri ricorrenti, conferma la illegittimità dell’operato del Amministrazione nonché il reiterato abuso nell’utilizzo dei contratti a termine nella Scuola
03/06/2014 -  La Corte Europea per i diritti dell'uomo condanna l'Italia e riconosce l'assegno al nucleo familiare per un cittadino extracomunitario
Dopo tre sentenze negative, la Cedu censura il comportamento della Cassazione, imponendo allo Stato italiano il riconoscimento del diritto di un lavoratore tunisino all’assegno per i nuclei familiari numerosi.
03/06/2014 -  Appalto illecito, il tribunale di Salerno riconosce ai lavoratori la costituzione dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato con Poste Italiane
Il Tribunale di Salerno, con sentenza del 13 marzo 2014, accoglie le richieste di alcuni lavoratori assunti da una cooperativa che svolgeva attività di trasporto urbano di corrispondenza per conto di Poste Italiane. I lavoratori, difesi dalla CGIL, avevano richiesto giudizialmente la costituzione del rapporto di lavoro subordinato con Poste italiane, denunciando un contratto di appalto non genuino tra Poste italiane e la cooperativa.
14/02/2014 -  Il Tribunale di Bergamo riconosce ai collaboratori a progetto il principio dell’automaticità delle prestazioni
20/01/2014 -  Due recenti pronunce della Corte di Giustizia Europea sul lavoro a termine
1234567

Presentazione dell'archivio
Ricerca
Anno


Argomento
Parole chiave



Nota: Questa sezione è in fase di restyling, e pertanto potrebbe non essere correttamente visualizzata.

© CGIL 2013 | Credits | Privacy