Fisco: Cgil, riduzione cuneo primo passo verso riforma complessiva


“L’intervento sul cuneo fiscale è un risultato importante, ma deve essere solo un primo passo verso una più complessiva riforma fiscale che diminuisca le imposte anche ai pensionati e che prosegua nel percorso di progressività per i lavoratori dipendenti”. È quanto contenuto nel testo consegnato dalla vicesegretaria generale della Cgil Gianna Fracassi nel corso dell’audizione sul decreto per il taglio del cuneo in commissione Finanze del Senato.

“Ci sarebbe stata la necessità di maggiori risorse – è scritto nel documento – e tuttavia crediamo che esse possano essere messe in campo anche all’interno di una riforma più ampia da programmare quest’anno per i prossimi. Una riforma che diminuisca le imposte anche ai pensionati, che prosegua nel percorso di progressività per i lavoratori dipendenti, che elimini alcune distorsioni dell’attuale sistema. Una riforma imperniata su equità e progressività, che realizzi une redistribuzione e promuova lo sviluppo e la sostenibilità”.

Leggi il testo consegnato in audizione