Energia: presentazione del 6° Rapporto Enea sull’Efficienza Energetica


È stato presentato ieri dall’Enea il 6° rapporto annuale sull’efficienza energetica .
Si confermano le potenzialità del sistema delle detrazioni fiscali del “Ecobonus” del 65% per le riqualificazioni energetica delle abitazioni .

Negli ultimi tre anni hanno attivato oltre un milione di interventi per un totale di  9,5 miliardi di euro di investimenti.

Nel 2016  le richieste di detrazioni fiscali del 65% per interventi di riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare esistente sono  state 360 mila e hanno sviluppato  oltre 3,3 mld di euro di investimenti.

Per quanto riguarda l’aspetto  occupazionale solo nel 2016 si contano 419 mila posti di lavoro fra diretti e indotto.

La riqualificazione energetica è un importante strumento contro la crisi del settore dell’edilizia che ha registrato nel suo complesso una perdita di oltre 600 mila posti di lavoro tra il 2008 e il 2016.

È necessario rendere strutturali gli incentivi del “Bonus” del 65% per l’efficienza energetica, almeno fino al 2020, se vogliamo veramente dare una risposta dal punto di vista occupazionale, di crescita industriale del comparto, tenendo conto che l’intera filiera produttiva è Made in Italy, e soprattutto, del risparmio energetico, come previsto dagli accordi internazionali .

Il rapporto Enea