Emilia Romagna: legge su ‘Misure di prevenzione del crimine organizzato e mafioso e per la promozione della cultura della legalita’


La legge dell’Emilia Romagna, che pubblichiamo, rappresenta un altro esempio della importanza che assume l’iniziativa della CGIL sui temi della legalità e della lotta alle mafie. Questa legge, l’ultima in ordine di tempo, si aggiunge ad altre che su queste tematiche sono state approvate in diverse regioni. La legge, oltre a codificare e normare i campi di applicazione, è dotata di un budget finanziario la cui disponibilità stimola ulteriormente la nostra iniziativa sul territorio finalizzata a promuovere azioni concrete di tutela del lavoro e di controllo di legalità.
Inoltre va sottolineato il campo di intervento possibile per ciò che riguarda l’educazione alla legalità nelle scuole e il sostegno alle iniziative di riutilizzo dei beni sequestrati e confiscati, che anche in Emilia Romagna cominciano ad avere una consistenza patrimoniale assai rilevante.

Allegati:

Legge Emilia Romagna Prevenzione Criminalita.pdf