Donne: Camusso (Cgil), bene ratifica Camera Convenzione Ilo, ora renderla effettiva

“Segua al più presto approvazione in Senato”


Roma, 23 settembre – “Esprimiamo soddisfazione per l’approvazione all’unanimità della proposta di legge che ratifica la Convenzione n. 190 dell’Ilo sull’eliminazione della violenza e delle molestie sul luogo di lavoro. Ci auguriamo segua al più presto il via libera del Senato per procedere alla ratifica effettiva”. È quanto dichiara la responsabile delle Politiche di genere e delle Politiche internazionali della Cgil Susanna Camusso in seguito al voto della Camera dei Deputati sulla proposta di legge C. 2207, prima firmataria Laura Boldrini.
 
“La Convenzione adottata l’anno scorso dall’Organizzazione internazionale del lavoro – sostiene Camusso – è frutto dell’iniziativa del movimento delle donne e delle organizzazioni sindacali, e sancisce che senza il rispetto delle persone, delle donne, non solo non può esserci un buon lavoro, ma si è in presenza di una violazione dei diritti umani”.
 
“È molto importante che l’Italia sia tra i primi paesi a ratificare la Convenzione, rendendola così effettiva”. Ratifica che, conclude Camusso, “deve rappresentare un impegno ad attuare vere politiche di contrasto alle molestie e alle violenze sul lavoro”.