25 gennaio Giornata di mobilitazione internazionale per la pace

‘Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace!’ - Contro le guerre e le dittature a fianco dei popoli in lotta per i propri diritti


COMUNICATO STAMPA

Sabato 25 gennaio 2020 | Giornata di mobilitazione internazionale per la pace

Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace!’

Contro le guerre e le dittature a fianco dei popoli in lotta per i propri diritti

Domani, 25 Gennaio saremo tanti in Italia e nel mondo ad occupare le piazze per chiedere alle istituzioni, ai politici, ai grandi della terra di fermare le guerre, di disarmare l’economia, di rispettare e di ascoltare le voci e le legittime richieste dei popoli in rivolta per la pace, la democrazia e la giustizia sociale in medio oriente e nel resto del mondo.

Dagli Stati Uniti, dalle piazze dell’Iran, dell’Irak, della Siria, dell’Egitto, dell’Algeria, della Palestina, della Libia, in modi diversi, arrivano forti i messaggi di voglia di farla finita con le guerre, con le guerre per procura combattute tra piccole e grandi potenze sulla pelle dei popoli . Se la guerra divide, mette gli uni contro gli altri, generando morti e distruzioni, la pace unisce e genera democrazia e sicurezza per tutti. Chi non capisce questo, chi non accetta questo semplice principio di convivenza e di diritto universale, non può governare nessun paese al mondo, per il bene dei propri cittadini e per il bene di tutta l’umanità. Spegnere la guerra è un dovere, accendere la pace è il nostro impegno, di ogni giorno e in ogni azione. Al Governo italiano e all’Europa chiediamo gli atti concreti di pace e di disarmo indicati dettagliatamente nell’appello di convocazione.

Invitiamo tutti, uomini e donne, a sostenere le richieste dell’appello, manifestando insieme da domani 25 gennaio, partecipando alle mobilitazioni organizzate nella propria città.

La giornata internazionale di mobilitazione per la pace è stata lanciata dal movimento pacifista statunitense contro l’attacco di Trump all’Iran, ripresa in 19 paesi e rilanciata in Italia, dove si terranno iniziative, promosse da un vastissimo coordinamento di 335 organizzazioni, in 40 città.

Spegniamo la guerra, Accendiamo la pace!!!!!!!

Iniziative previste a: Alba, Asti, Avellino, Aviano, Bologna, Brescia, Brindisi, Cagliari, Casalecchio di Reno, Cirò Marina, Como, Cremona, Faenza, Ferrara, Firenze, Genova, Ivrea, , La Spezia, Massa, Messina, Milano, Modena, Napoli, Padova, Palermo, Perugia, Piacenza, Pistoia, Reggio Emilia, Rho, Roma, Ostia, Rovereto, Sassari, Scicli, Spoleto, Torino, Venezia Mestre, Verona, Vicenza,

Giornata di mobilitazione internazionale per la pace - 25 gennaio


Allegati:

Elenco iniziative in Italia

Appello/Promotori ‘Spegniamo la guerra, accendiamo la Pace!’

elenco iniziative nel mondo

Lettera da piazza Tahrir (Irak)

Informazioni disponibili su: www.retedellapace.it