Conferenza Nazionale sull’(Im)migrazione ‘Nuove sfide, universalità dei diritti, libera circolazione’


GUARDA la GALLERIA FOTOGRAFICA


ASCOLTA i podcast di RadioArticolo1:

Relazione introduttiva del segretario confederale Giuseppe Massafra

PANEL “Europa e sindacato”. Con Selly Kane (Cgil nazionale), Liliana Ocmin (Cisl), Guglielmo Loy (Uil), Wendy Galarza (Filcams Umbria), Jean René Bilongo (Flai Nazionale), Fausto Durante (Cgil Nazionale)

PANEL “Accoglienza e inclusione”. Con Kurosh Danesh (Cgil nazionale), Jamal Qaddorah (Cgil Campania), Tommaso Fabbri (MSF Missione Italia), Matteo Biffoni (Sindaco di Prato – responsabile immigrazione ANCI), Lamine Sow (Cgil Piemonte)

PANEL “Diritti individuali e collettivi”. Con Nicola Marongiu (Cgil nazionale), Morena Piccinini (Inca nazionale), Andrea Ronchi (avvocato), Marco Omizzolo (In Migrazione), Ibrahima Niane (Fillea Brescia), Emanuele Galossi (Inca nazionale)

PANEL “Immigrazione e società”. Con Gad Lerner (giornalista), Livia Turco (Fondazione Nilde Iotti), Luigi Ferrajoli (Università degli Studu Roma Tre), Susanna Camusso (segretario generale Cgil)


 

Il 12 e 13 dicembre si svolge a Roma la Conferenza Nazionale della Cgil sull’(Im)migrazione ‘Nuove sfide, universalità dei diritti, libera circolazione’. L’iniziativa si tiene presso il Centro Congressi Frentani (via dei Frentani 4).

I lavori hanno preso il via ieri (12 dicembre), alle ore 14.30, con la relazione introduttiva del segretario confederale della Cgil Giuseppe Massafra, che è stata seguita da due tavole rotonde, “Europa e sindacato” e “Accoglienza ed inclusione”.

La seconda giornata (mercoledì 13 dicembre) è stata aperta dal dibattito, “Diritti individuali e collettivi”, a seguire il panel “Immigrazione e società”, coordinato dal giornalista Gad Lerner, con il segretario generale della Cgil Susanna Camusso.

Alla due giorni hanno preso parte dirigenti sindacali di Ces, Cgil, Cisl e Uil, rappresentanti delle istituzioni, di Ong e associazioni della società civile, professori universitari ed esperti.

 

Download the PDF file .