D’Antona: tenutasi commemorazione giuslavorista con Landini 


Roma, 20 maggio – A ventuno anni dall’assassinio di Massimo D’Antona, il segretario generale della Cgil Maurizio Landini ha partecipato questa mattina a Roma alla cerimonia commemorativa per ricordare il giuslavorista e consigliere del Ministero del Lavoro.

L’appuntamento, che nel 2020 coincide con il cinquantesimo dell’approvazione dello Statuto dei diritti dei lavoratori, si è tenuto come ogni anno in via Salaria, angolo via Adda, dove D’Antona è stato ucciso dalle Nuove Brigate Rosse il 20 maggio 1999.

Commemorazione Massimo D'Antona