Dal 16 al 18 maggio a Lecce la quinta edizione del Festival Sabir


Sarà Lecce ad ospitare, dal 16 al 18 maggio, la quinta edizione del Festival Sabir ‘Festival diffuso delle culture mediterranee’ promosso dalla Cgil insieme ad Arci, Acli e Caritas Italiana, con la collaborazione di Asgi, A Buon Diritto e Carta di Roma e con il patrocinio di Anci, Rai, Regione Puglia, Unisalento, Provincia e Comune di Lecce.

Una tre giorni di iniziative per discutere, insieme a rappresentanti della società civile italiana e internazionale, di una reale alternativa politica, culturale e sociale in Europa che parta dai diritti delle persone e dalla giustizia sociale, come alternativa alle politiche securitarie e alla criminalizzazione dell’immigrazione. Parteciperanno le reti internazionali Migreurop, EuroMedRights, Forum Civico Europeo, Solidar, TNI, Attac Francia e Attac Internazionale e il Progetto Majalat.

Il Festival sarà caratterizzato anche da momenti formativi, incontri internazionali, laboratori e appuntamenti culturali di teatro, letteratura, musica e cinema. La novità di quest’anno, inoltre, è rappresentata dalle ‘Lezioni Mediterranee’: un ciclo di lezioni sui temi legati al mare nostrum, alla sua storia, alle sue tradizioni e alla sua attualità.

Numerose le iniziative organizzate dalla Cgil insieme alle sue categorie e in collaborazione con gli altri promotori  e che vedranno la presenza della segreteria confederale della Cgil.

Venerdì 17 maggio, presso l’Ex Refettorio in Piazza Duomo (ore 14.30) si terrà l’incontro internazionale‘Migranti: per una gestione delle migrazioni oltre l’emergenza, in un quadro di rispetto dei diritti umani e del lavoro’ con la presenza del segretario confederale della Cgil Giuseppe Massafra.

Sabato 18 maggio, alle ore 9.30 la vicesegretaria generale della Cgil Gianna Fracassi parteciperà, presso il Palazzo Codacci – Pisanelli, sala E5-E6 all’incontro internazionale ‘Mediterraneo: integrazione regionale e nuovo partenariato per il rilancio dell’occupazione e dei diritti’.

Nel pomeriggio dello stesso giorno, alle ore 14.30, presso Palazzo Vescovile, sala Conferenza,  si terrà l’incontro internazionale ‘Per una politica di assistenza a migranti, richiedenti asilo e rifugiati, e per una politica occupazionale europea con diritti per le persone assistite e per lavoratori e lavoratrici del settore’, al quale parteciperà Giuseppe Massafra.

Per consultare il programma completo: www.festivalsabir.it