Cos’è il progetto lavoro 4.0

La fase di transizione, di inesorabile trasformazione che stiamo vivendo, in cui tecnologia e digitalizzazione impongono cambiamenti importanti e veloci alla vita di lavoratori e cittadini, ha spinto la Cgil a promuovere il Progetto Lavoro 4.0, un percorso aperto e partecipato di studio, confronto, approfondimento e analisi per l’elaborazione di proposte strategiche per la politica industriale nel mondo che cambia. L’obiettivo più alto, ambizioso e concreto, è quello di esercitare il principale compito del sindacato, ovvero la contrattazione, spostandone il baricentro dalla fase finale dei processi a quella iniziale o di anticipo.

 

Per raggiungere questi obiettivi, il Progetto Lavoro 4.0, oltre a risorse ed esperienze interne alla Cgil, dispone di diversi strumenti come la Consulta Industriale, comunità scientifica di esperti, docenti e professionisti qualificati e la piattaforma collaborativa on-line Idea Diffusa.


Per approfondire, clicca sui materiali qui sotto: