Coronavirus: Landini, serve coordinamento interventi


“È stato un incontro interlocutorio, perché c’è un consiglio dei ministri in corso. Serve un coordinamento degli interventi”. È quanto fa sapere il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini al termine del tavolo al ministero del Lavoro sul Coronavirus.

“Il provvedimento – dice Landini – deve essere in grado di coprire tutti i lavoratori non solo della zona rossa ma tutti quelli che saranno coinvolti. Questo vuol dire utilizzare le risorse ed estendere una serie di ammortizzatori che già ci sono e utilizzare la cassa in deroga”.

“Abbiamo ribadito – prosegue il leader della Cgil – la necessità di un coordinamento tra tutti i ministeri e che la presidenza del Consiglio ci convochi. E abbiamo anche chiesto di conoscere il testo prima che venga varato il decreto”.

“È necessario – conclude Landini – che si indichi un percorso comune di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro”.


Incontro al Ministero del Lavoro su coronavirus