Consob: Cgil e Fisac, Vegas parla di tutto per non dire niente


“Ancora una volta, così come accaduto negli ultimi anni, il presidente Vegas parla e affronta tutti i temi per non affrontare e dare risposta a nessuno di questi”. Questo il commento del segretario generale della Fisac Cgil, Agostino Megale, e del segretario confederale della Cgil, Fabrizio Solari, in merito alla relazione del presidente della Consob, Giuseppe Vegas, oggi in occasione dell’assemblea annuale dell’autorità. Un appuntamento al quale, aggiungono, “per l’ennesima volta abbiamo ritenuto di non partecipare anche per evidenziare un diverso punto di vista”.

I due dirigenti sindacali aggiungono poi che “in considerazione del ruolo che l’Europa deve giocare per il rilancio della crescita sarebbe stato utile che il tema della tutela del risparmio, della trasparenza dei mercati, delle politiche per la crescita e per la creazione di lavoro, fossero le questioni chiave per rilanciare la fiducia degli investitori e far ripartire l’economia. Purtroppo così non è ed è la ragione per la quale da alcuni anni, come Fisac e Cgil, evidenziamo l’inadeguatezza del vertice dell’autorità, sempre più distante dai temi istituzionali che le competono. Anche per questa ragione auspichiamo che il governo, almeno su questa partita, faccia fino in fondo la sua parte, con la nomina dei due commissari mancanti che per competenza e ruolo possano porre rimedio all’attuale deriva”, concludono Megale e Solari.