Clima: Landini, assieme a studenti, lavoratori e pensionati per il terzo sciopero globale

Venerdì 27 settembre ore 14, in occasione dello sciopero globale per il clima, il segretario generale della Cgil terrà un’assemblea con i lavoratori dell’aeroporto di Fiumicino. Il videoappello del segretario generale della Cgil


Leggi: La Cgil aderisce al terzo Global Climate Strike


Roma, 23 settembre – “La Cgil sostiene la lotta dei giovani per la difesa dell’ambiente e contro il riscaldamento climatico. Per questo il 27 settembre saremo nei luoghi di lavoro per le assemblee con le lavoratrici e i lavoratori, e in piazza insieme agli studenti”. Così il segretario generale della Cgil Maurizio Landini annuncia la partecipazione del sindacato alla ‘Settimana per il futuro’, e al terzo sciopero globale per il clima del 27 settembre. La Cgil con i lavoratori, gli studenti e i pensionati, parteciperà ai numerosi cortei che si terranno in tante città italiane, alle iniziative pubbliche e alle assemblee nei luoghi di lavoro. Venerdì prossimo alle ore 14, il segretario generale della Cgil terrà un’assemblea, organizzata dal coordinamento di sito, con i lavoratori e le lavoratrici dell’aeroporto di Fiumicino.

“Difendere l’ambiente significa lavoro di qualità, significa – aggiunge il leader della Cgil – cambiare il modo di produrre e quindi di lavorare. Questo processo di trasformazione è molto importante e deve essere al centro delle scelte politiche di tutti i Paesi”.

“È necessario che ci battiamo uniti per ottenere un cambiamento vero, è una battaglia dura – conclude Landini –  ma saremo capaci insieme di vincerla”.

Elenco parziale e in aggiornamento delle iniziative e assemblee della Cgil, ‘Settimana per il futuro’ dal 20 al 27 settembre


Guarda il video