Cgil: tutti i numeri de ‘Le Giornate del Lavoro’

Tre giorni per 40 eventi e 45 relatori


Lecce, 15 settembre – Inaugurate ufficialmente presso il Teatro Apollo di Lecce, alla presenza del segretario generale Susanna Camusso, Le Giornate del Lavoro organizzate dalla Cgil, un appuntamento arrivato alla quarta edizione che si rinnova e cresce ogni anno. Un’occasione per discutere di lavoro e diritti con politici, intellettuali, artisti, cittadini.

Tre giorni, dal 15 al 17 settembre, nella splendida cornice della città di Lecce11 le location e 40 gli eventi in programma: 11 dibattiti2 lectio magistralis3 inaugurazioni di mostre (“Bruno Trentin 10 anni dopo”, “1977 – 2007 la Terra come patrimonio comune”, e “Donne e Lavoro”); 12 proiezioni per la rassegna “Cinema e  Lavoro”2 spettacoli teatrali (“È tutto loro quello che luccica” e “Dita di Dama”); 2 presentazioni di libri (“Meccanoscritto” “Un giornale del popolo al servizio del popolo”); 3 concerti (Bandabardò, Vecchioni e Ritmo Binario con Alla Bua).
Prevista la partecipazione di 45 relatori, tra cui 2 ministri, Orlando e Poletti; 4 presidenti di Commissione parlamentare, BocciaBindiEpifani e Damiano; 1 presidente di Regione, Emiliano; 2 sindaci di grandi città come Roma e Bari, Raggi Decaro. E ancora il Presidente di Confindustria Boccia, docenti universitari, sindacalisti e lavoratori. Dodici i giornalisti che modereranno i confronti.
L’intero evento sarà raccontato in tempo reale attraverso il lavoro dei fotografi, sui social (twitterfacebookinstagramflickr) e grazie ai resoconti e agli approfondimenti dei tre media partnerRadioArticolo1, Rassegna Sindacale e Fanpage. Saranno inoltre 12 le dirette audio video che garantiranno la copertura dei principali dibattiti.
SPOT audio e video